Corso di formazione obbligatoria per esercenti e impiegati di sale da gioco

Lavoro Blog

giovedì 11 gennaio 2018

Il fenomeno della dipendenza da gioco d’azzardo sta assumendo proporzioni allarmanti. Solo nel 2016 in Italia sono stati spesi 96 miliardi in attività di gioco d’azzardo e le persone con questa problematica aumentano ogni anno in maniera esponenziale. Questo fenomeno interessa tutte le province Italiane, inclusa la provincia di Ascoli Piceno, con importanti conseguenze per le famiglie e per la società.

Spesso sottaciuto, questo fenomeno andrebbe attentamente monitorato e arginato. Coloro che hanno maggiore contatto con le utenze potenzialmente a rischio sono i gestori di locali pubblici, che possono giocare un ruolo fondamentale nel comprensione e nel contrasto del fenomeno.

L’associazione On the Road Onlus, in accordo con la L.R. N.3/2017 ex art.4 comma 1 lett. e), organizza corsi di formazione rivolti a esercenti e personale coinvolto nelle sale da gioco e, nello specifico, tutti gli esercizi che detengono apparecchi da gioco che determinano vincite in denaro e tutti quelli autorizzati alla pratica del gioco, come ad esempio Lotto, Superenalotto, lotterie, gratta e vinci ed altre forme di gioco similari.

Normativa

Lo scorso 24 luglio sono state approvate dalla Regione Marche le “linee guida per la formazione obbligatoria degli esercenti e del personale impiegato nelle sale da biliardo o da gioco, nonché negli altri esercizi commerciali o pubblici o circoli privati ed associazioni o nelle aree aperte al pubblico, autorizzati alla pratica del gioco o all’installazione di apparecchi da gioco, ai sensi degli artt. 86 e 88 del regio decreto n° 773 del 18 giugno 1931”.

Sono soggetti all’obbligo formativo:

  • Esercenti (titolari, legali rappresentanti, preposti) e il personale impiegato assunto a tempo indeterminato (compresi i coadiutori familiari);
  • Personale a tempo determinato di imprese a carattere stagionale qualora l’impresa sia a carattere stagionale ed utilizzi personale a tempo determinato.

Corso

I soggetti destinatari dell’intervento, sopra indicati, dovranno frequentare un corso di 12 ore con frequenza obbligatoria al 100%. Ai sensi della L.R. n. 2/2018, la scadenza per l’assolvimento dell’obbligo formativo degli esercenti e del personale operante negli esercizi di cui all’art. 3 della L.R. n. 3/2017 è fissata al 3 marzo 2019 (data precedentemente fissata al 3 marzo 2018 e poi prorogata per concedere maggior tempo per adeguarsi, anche in considerazione delle pesanti sanzioni previste dalla legge 3/2017).

I nuovi gestori, invece, dovranno assolvere al suddetto obbligo formativo entro 6 mesi dalla data di installazione delle apparecchiature da gioco. La formazione può essere attivata esclusivamente da enti accreditati dalla Regione Marche e previa autorizzazione da parte della stessa.

LUOGO: Via Pasubio, 77 – San Benedetto del Tronto (Ap).

DATE:

  • lunedi 26 febbraio 2017 dalle ore 8.30 alle 14.30
  • venerdì 2 marzo, dalle 8.30 alle 14.30.

Per informazioni e iscrizioni: 0735/586030 o
348/8215478 o 349/4108911 (Francesca), dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.00 o compilare il format di pre-adesione al corso, da inviare all’indirizzo formazione.lavoro@ontheroadonlus.it.

Articoli correlati: