Il nostro help center, uno spazio sicuro da cui ripartire

Povertà Media Video

mercoledì 17 ottobre 2018

L’Help Center del centro Train de Vie è uno spazio dedicato alle persone senza dimora che gravitano intorno alla stazione ferroviaria di Pescara. Il centro è attivo dal 22 luglio 2010 e offre prima di tutto informazioni, counselling, colloqui individuali di segretariato sociale, consulenza legale, colloqui psicologici e di orientamento.

Ma è anche uno spazio per la cura e l’igene personale dove offriamo un servizio di colazione e merenda, docce e lavanderia, servizi igienici idonei anche per portatori di handicap, distribuzione di alimenti di prima necessità e vestiti.

E soprattutto uno spazio di cultura e socializzazione, dove offriamo la possibilità di fruire di televisione, quotidiani, computer e di una biblioteca assortita. Uno spazio per giochi di società, tornei di carte, tornei di scacchi, puzzles, cineforum e laboratori: scrittura, fotografia, musica e teatro. Vi teniamo corsi di alfabetizzazione della lingua italiana, aiuto nella scrittura di curriculum vitae, ricerca e contatti di lavoro, stampa/fotocopie, e servizio di ricarica batteria per i cellulari.

L’azione di ascolto dello sportello a bassa soglia si pone come nodo da cui passano o partono percorsi individualizzati di inclusione ed integrazione socio-lavorativa, in grado di garantire interventi di mediazione e gestione dei conflitti, di contatto, aggancio e di attivare azioni di orientamento, informazione e proposte di presa in carico delle persone svantaggiate.

L’Help Center di Pescara fa parte della rete ONDS – Osservatorio Nazionale sul Disagio e la Solidarietà nelle Stazioni Italiane, un progetto del Settore Politiche Sociali di Ferrovie dello Stato realizzato in partenariato con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e la Cooperativa Sociale Europe Consulting, che ne coordina la Segreteria Nazionale e ne cura la direzione tecnica ed operativa.

Grazie alla collaborazione con ONDS è stato prodotto questo video in cui vi raccontiamo con le immagini, in cosa consistono le nostra attività di ogni giorno.

Articoli correlati: